Archivi categoria: Giurisprudenza

Concorso privato e perdita di chance

Cass. Civ. 18 Gennaio 2006, n. 852 La Corte di Cassazione, con sentenza del 18 gennaio 2006 n. 852, ha chiarito che l’illegittima esclusione di un lavoratore dipendente dalla partecipazione ad un concorso privato, attivato dal datore di lavoro per l’accesso ad una qualifica superiore, determina, in ragione della irripetibilità della procedura, il diritto al … Continua la lettura di Concorso privato e perdita di chance

Pari Opportunità: la deliberazione del Consiglio dei Ministri n. 41 del 24 gennaio 2006

Il Consiglio dei Ministri ha recentemente approvato, con riguardo al riassetto delle disposizioni vigenti in materia di pari opportunità fra uomo e donna, uno schema di decreto legislativo, in attuazione alla delega conferita in tal senso dal Parlamento dall’art. 7 della L. n. 246/2005. In questo modo, tutte le norme in materia, adattate e modificate … Continua la lettura di Pari Opportunità: la deliberazione del Consiglio dei Ministri n. 41 del 24 gennaio 2006

Nuovo intervento della Suprema Corte in materia di dequalificazione

Cass. Civ. 12 gennaio 2006, n. 425 Con sentenza del 12 gennaio 2006 n. 425, i giudici di legittimità, in conformità con il proprio consolidato orientamento, tornano a ribadire che, al fine dell’accertamento della sussistenza di un demansionamento occorre verificare l’equivalenza in concreto delle nuove mansioni con quelle in precedenza svolte, sia sotto il profilo … Continua la lettura di Nuovo intervento della Suprema Corte in materia di dequalificazione

Le norme sull’apprendistato professionalizzante previste dal CCNL metalmeccanici

Il CCNL Metalmeccanici, sottoscritto in data 19 gennaio 2006 (cfr. Newsletter n. 1/2006 del 20 gennaio 2006), procede all’attuazione dell’art. 49 del D.Lgs. n. 276 del 2003; in particolare, le parti sociali hanno convenuto che possono essere assunti con contratto di apprendistato giovani di età compresa tra i diciotto ed i ventinove anni, per il … Continua la lettura di Le norme sull’apprendistato professionalizzante previste dal CCNL metalmeccanici

Il premio di produttività può essere sospeso in sede di contrattazione collettiva aziendale

Cass. Civ. 4 novembre 2005, n. 21379 La contrattazione collettiva aziendale può decidere di sospendere l’erogazione del premio di produttività quando la contrattazione collettiva nazionale le abbia delegato l’intera regolamentazione del suddetto istituto di rilevanza retributiva.

Licenziamento del dirigente e concetto di “giustificatezza”

Trib. Milano 10 novembre 2005, n. 4064 In una fattispecie relativa al licenziamento del dirigente è stato deciso che “il concetto di giustificatezza si distingue da quelli di giusta causa e di giustificato motivo e non è necessariamente identificabile con essi. In particolare un licenziamento è giustificato quando non appare arbitrario, ma legato a oggettive … Continua la lettura di Licenziamento del dirigente e concetto di “giustificatezza”

Pubblica Amministrazione e Contratti di Collaborazione

Il recente d.l. 10 gennaio 2006, n. 4, rubricato “Misure urgenti in materia di organizzazione e funzionamento della pubblica amministrazione”, nel dichiarato intento di “ridurre il numero delle collaborazioni coordinate continuative nelle pubbliche amministrazioni”, procede alla modifica dell’art. 7, comma 6, d.lgs. 30 marzo 2001, n. 165, norma che detta una precipua disciplina in materia … Continua la lettura di Pubblica Amministrazione e Contratti di Collaborazione

Sottoscritto in data 19.1.2006 il CCNL dei Metalmeccanici

In particolare, con riferimento all’attuazione delle disposizioni in tema di flessibilità del mercato del lavoro, le parti sociali hanno convenuto, a partire dal mese di febbraio 2006, l’attivazione di un tavolo permanente di confronto. Una specifica sessione, che concluderà i lavori, salvo proroghe, entro il 31 luglio 2006, sarà dedicata alle questioni inerenti i contratti … Continua la lettura di Sottoscritto in data 19.1.2006 il CCNL dei Metalmeccanici

Approvati dalla Commissione Europea gli sgravi fiscali del Decreto Competitività

La Commissione Europea, in data 8 dicembre 2005 (COM. IP/05/1548), ha autorizzato, in quanto ritenuti conformi al Regolamento n. 2204/2002 in materia di aiuti di Stato, gli incentivi fiscali a favore delle imprese adottati dall’Italia con il cd. “Decreto Competitività” (art. 11 ter del D.L. n. 35 del 14 marzo 2005, convertito nella Legge 14.05.2005, … Continua la lettura di Approvati dalla Commissione Europea gli sgravi fiscali del Decreto Competitività

Rinnovata dal Garante l’autorizzazione al trattamento dei dati sensibili ai soli fini della gestione del rapporto di lavoro

Il Garante per la Protezione dei Dati Personali, con provvedimento del 21 dicembre 2005, ha rinnovato l’autorizzazione al trattamento dei dati sensibili di cui all’art. 4, comma 1, lett. d) del Codice, finalizzato alla gestione dei rapporti di lavoro ed ha altresì individuato le prescrizioni applicative in merito.