Categoria: Pubblicazioni ed Eventi

SOTTOSCRITTA LA CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI DEL LAVORO DIGITALE

Il 31 maggio scorso è stata sottoscritta presso il Comune di Bologna, la “Carta dei diritti fondamentali del lavoro digitale nel contesto urbano”, intesa firmata oltre che dall’amministrazione comunale di Bologna e dalle organizzazioni sindacali, da Riders Union Bologna e dalle due piattaforme digitali, Sgnam e My menù, marchi della nuova società Mea Srl. L’obiettivo … Continua a leggere… SOTTOSCRITTA LA CARTA DEI DIRITTI FONDAMENTALI DEL LAVORO DIGITALE

Il Parlamento europeo ha approvato la modifica alla Direttiva n. 96/71 sui lavoratori distaccati all’estero

Il 29 maggio scorso, il Parlamento Europeo ha approvato la modifica della Direttiva n. 96/71/CE relativa al distacco di lavoratori in ambito europeo, al fine di garantire una più efficace protezione ai distaccati in un altro Stato membro e, quindi, evitare i sempre più soventi fenomeni di dumping sociale e retributivo. Gli Stati membri dovranno … Continua a leggere… Il Parlamento europeo ha approvato la modifica alla Direttiva n. 96/71 sui lavoratori distaccati all’estero

Le Sezioni Unite sanciscono la nullità del licenziamento intimato prima del superamento del periodo di comporto

Con la sentenza n. 12568, pubblicata in data 22 maggio 2018, le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno statuito la nullità del licenziamento intimato prima del superamento del periodo di comporto. La questione portata all’attenzione della Suprema Corte trae origine dalla coesistenza di due orientamenti giurisprudenziali di segno opposto, secondo cui, da un lato, … Continua a leggere… Le Sezioni Unite sanciscono la nullità del licenziamento intimato prima del superamento del periodo di comporto

Secondo la Corte Costituzionale l’indennità dovuta al dipendente non reintegrato ha natura risarcitoria e non retributiva

Con sentenza n. 86 del 23 aprile 2018, la Corte Costituzionale ha riconosciuto la natura risarcitoria e non retributiva dell’indennità dovuta al lavoratore in caso di licenziamento illegittimo e mancata reintegrazione di cui all’art. 18, quarto comma L. 300/1970 come sostituito dall’art. 1 comma 42 L. 92/2012. Ne consegue che, in caso di riforma della … Continua a leggere… Secondo la Corte Costituzionale l’indennità dovuta al dipendente non reintegrato ha natura risarcitoria e non retributiva

Caso Foodora: i riders non sono lavoratori subordinati

Il 7 maggio 2018 è stata pubblicata la sentenza del Tribunale di Torino relativa al cd. caso “Foodora”, con la quale i cd. riders sono stati qualificati come lavoratori autonomi, e, in particolare, come collaboratori coordinati e continuativi. Nel caso di specie, la subordinazione è stata esclusa perché i ricorrenti non avevano l’obbligo di effettuare … Continua a leggere… Caso Foodora: i riders non sono lavoratori subordinati

Pubblicato un nuovo schema del D.lgs. di armonizzazione al Regolamento (UE) 2016/679

In data odierna, è stata diffusa una versione emendata dello schema del Decreto Legislativo deputato all’armonizzazione dell’ordinamento giuridico italiano rispetto al Regolamento (UE) 2016/679, che, come ormai noto, avrà efficacia a partire dalla data del 25 maggio 2018. Questa non è la prima versione dello schema del Decreto Legislativo predisposta dal Legislatore (si rinvia ad … Continua a leggere… Pubblicato un nuovo schema del D.lgs. di armonizzazione al Regolamento (UE) 2016/679

La Corte di Giustizia Europea legittima l’inclusione della lavoratrice gestante nella procedura di licenziamento collettivo

La Corte di Giustizia Europea, con Sentenza del 22 febbraio 2018, nella causa C-103/2016, ha stabilito che una legge nazionale che consente di licenziare una lavoratrice in stato di gravidanza, nell’ambito di una procedura di licenziamento collettivo, non è contraria alla direttiva comunitaria n. 92/85 sulla tutela della salute psico-fisica delle lavoratrici madri. La controversia … Continua a leggere… La Corte di Giustizia Europea legittima l’inclusione della lavoratrice gestante nella procedura di licenziamento collettivo

Prorogato al 1 gennaio 2019 il divieto di stipulare co.co.co. con la PA

La Legge di Bilancio 2018 (art.1, comma 1148 lett. h L. 205/2017 ha prorogato al 1 gennaio 2019 l’entrata in vigore del divieto di cui all’art. 7 comma 5-bis (introdotto dalla riforma Madia) del D.Lgs. n. 165/2001 di instaurare contratti di collaborazione con la Pubblica Amministrazione che si concretano in prestazioni di lavoro esclusivamente personali, … Continua a leggere… Prorogato al 1 gennaio 2019 il divieto di stipulare co.co.co. con la PA

Salonia Associati nel progetto Adoption Lab – AdLab della Luiss Guido Carli

Da quest’anno Salonia Associati parteciperà all’Adoption Lab – AdLab, mettendo gli studenti della LUISS Guido Carli alla prova con un progetto sfidante e di grande attualità denominato “AI² project”, ideato da Jacopo Ierussi e coordinato da quest’ultimo con Valentina Salonia, entrambi nostri associate.

La Corte Suprema ribadisce per la PA l’esclusione della responsabilità solidale ai sensi dell’art. 29 d.lgs. n. 276/2003

La Corte di Cassazione con sentenza n. 9228 del 13 aprile 2018, ha ribadito il proprio orientamento consolidato secondo cui, nei contratti di appalto, la responsabilità solidale di cui all’art. 29, comma 2 del D. Lgs. n. 276/2003 non è applicabile alle pubbliche amministrazioni, nella veste di committenti, in forza dell’espressa esclusione contenuta nell’art. 1, … Continua a leggere… La Corte Suprema ribadisce per la PA l’esclusione della responsabilità solidale ai sensi dell’art. 29 d.lgs. n. 276/2003

Pagina 1 di 13123...Ultima »