Categoria: Pubblicazioni

DECRETO LEGGE N. 18 DEL 17 MARZO 2020 (DECRETO “CURA ITALIA”) – SEGUE ALLA PRECEDENTE PUBBLICAZIONE DI NATURA GIUSLAVORISTICA UNA SINTESI INERENTE LE MISURE DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE

DECRETO LEGGE 17 MARZO 2020, N. 18 (DECRETO “CURA ITALIA”) MISURE DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE FONDO CENTRALE DI GARANZIA PMI (ART. 49) Introduzione delle seguenti misure di intervento del Fondo di garanzia PMI, sino al 17 dicembre 2020: a) concessione a titolo gratuito della garanzia; b) aumento dell’importo massimo garantito da 2,5 a 5 milioni … Continua a leggere… DECRETO LEGGE N. 18 DEL 17 MARZO 2020 (DECRETO “CURA ITALIA”) – SEGUE ALLA PRECEDENTE PUBBLICAZIONE DI NATURA GIUSLAVORISTICA UNA SINTESI INERENTE LE MISURE DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE

PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE IL DECRETO LEGGE N. 18 DEL 17 MARZO 2020 (DECRETO “CURA ITALIA”) CONTENENTE, TRA LE ALTRE, MISURE DI SOSTEGNO ECONOMICO PER LAVORATORI E IMPRESE CONNESSE ALL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

DECRETO LEGGE 17 MARZO 2020, N. 18 (DECRETO “CURA ITALIA”) MISURE IN MATERIA GIUSLAVORISTICA TRATTAMENTO ORDINARIO DI INTEGRAZIONE SALARIALE E ASSEGNO ORDINARIO PER EMERGENZA COVID-19 (ART. 19) 1) Requisiti per presentare la domanda: a) la domanda può essere presentata dai datori di lavoro che sospendono o riducono l’attività lavorativa per eventi riconducibili all’emergenza Covid – … Continua a leggere… PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE IL DECRETO LEGGE N. 18 DEL 17 MARZO 2020 (DECRETO “CURA ITALIA”) CONTENENTE, TRA LE ALTRE, MISURE DI SOSTEGNO ECONOMICO PER LAVORATORI E IMPRESE CONNESSE ALL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

SOTTOSCRITTO OGGI 14 MARZO 2020 IL “PROTOCOLLO CONDIVISO DI REGOLAMENTAZIONE DELLE MISURE PER IL CONTRASTO ED IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID-19 NEGLI AMBIENTI DI LAVORO”

Oggi 14 marzo 2020, in attuazione dell’art. 1, n. 9 DPCM 11.3.2020, è stato sottoscritto tra le Organizzazioni datoriali e sindacali il Protocollo di sicurezza “anticontagio” nei luoghi di lavoro (v. allegato). Obiettivo del Protocollo è quello di fornire indicazioni operative aventi lo scopo di incrementare l’efficacia delle misure precauzionali di contenimento dell’epidemia, non solo … Continua a leggere… SOTTOSCRITTO OGGI 14 MARZO 2020 IL “PROTOCOLLO CONDIVISO DI REGOLAMENTAZIONE DELLE MISURE PER IL CONTRASTO ED IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL VIRUS COVID-19 NEGLI AMBIENTI DI LAVORO”

Provvedimenti Coronavirus: Disciplina semplificata dello Smart Working fino alla fine di luglio

La recente emergenza legata al Covid-19, noto come Coronavirus, che ha coinvolto la Lombardia e altre Regioni del Nord Italia, ha contribuito, a riaccendere l’attenzione mediatica sul tema dello Smart Working (lavoro agile). A livello giuridico, lo Smart Working, è la modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato stabilita mediante accordo tra le parti, … Continua a leggere… Provvedimenti Coronavirus: Disciplina semplificata dello Smart Working fino alla fine di luglio

LA PAROLA DEFINITIVA DELLA CORTE DI CASSAZIONE SULLA NATURA DEL RAPPORTO DI LAVORO DEI “RIDERS”

Su Guida al Diritto de “Il Sole 24Ore” n. 9 del 15.2.2020, è stato pubblicato, a cura degli Avv.ti Cristina Petrucci e Stefano Taddei, il commento alla sentenza della Corte di Cassazione n. 1663/2020 che, come anticipato nella precedente news (28 gennaio 2020) ha affrontato in via definitiva la vicenda dei “riders” e delle collaborazioni … Continua a leggere… LA PAROLA DEFINITIVA DELLA CORTE DI CASSAZIONE SULLA NATURA DEL RAPPORTO DI LAVORO DEI “RIDERS”

Tutela assicurativa obbligatoria anche per i “riders” dal 1° febbraio 2020

Con nota del 23 gennaio 2020, l’Inail ha fornito le prime istruzioni utili per la corretta applicazione delle nuove disposizioni che hanno esteso, a decorrere dal 1 febbraio 2020, l’obbligo assicurativo ai lavoratori autonomi che svolgono attività di consegna di beni per conto altrui, in ambito urbano e con l’ausilio di velocipedi o veicoli a … Continua a leggere… Tutela assicurativa obbligatoria anche per i “riders” dal 1° febbraio 2020

LA CORTE DI CASSAZIONE SI ESPRIME SULLA VICENDA DEI “RIDERS”

Con sentenza del 24 gennaio 2020, n. 1663, la Corte di Cassazione ha definitivamente risolto la questione relativa alla disciplina normativa da applicare ai ciclofattorini (c.d. “riders”). La Suprema Corte imposta il proprio ragionamento secondo due direttrici, la prima riguardante l’interpretazione dell’art. 2 del d.lgs. n. 81/2015 all’epoca vigente, la seconda l’inquadramento normativo di questi … Continua a leggere… LA CORTE DI CASSAZIONE SI ESPRIME SULLA VICENDA DEI “RIDERS”

INTERESSANTE SENTENZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE IN MATERIA DI SOCIETÀ COOPERATIVE

Con sentenza del 15 gennaio 2020, n. 707, i Giudici della Corte Suprema hanno accolto il ricorso proposto da una società cooperativa censurando la sentenza di secondo grado nella parte in cui, dopo aver ritenuto applicabile la tutela di cui all’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori, in ragione della ritenuta illegittimità del licenziamento e della … Continua a leggere… INTERESSANTE SENTENZA DELLA CORTE DI CASSAZIONE IN MATERIA DI SOCIETÀ COOPERATIVE

I GIUDICI AMMINISTRATIVI TUTELANO LA RISERVATEZZA DELL’IDENTITÀ DEL WHISTLEBLOWER

Il TAR Campania, con sentenza del 20 marzo 2019, n. 1553, si è pronunciato in materia di whistleblowing nell’ambito del pubblico impiego, applicando quanto disposto dall’art. 54 bis del D.Lgs. n. 165/2001 in ordine alla tutela dell’identità del segnalante e del contenuto della segnalazione. Si ricorda che l’art. 54 bis del D.Lgs. n. 165/2001, introdotto … Continua a leggere… I GIUDICI AMMINISTRATIVI TUTELANO LA RISERVATEZZA DELL’IDENTITÀ DEL WHISTLEBLOWER

Pagina 1 di 12123...Ultima »