Archivi tag: malattia

Trasferimento del lavoratore in costanza di malattia in altro paese UE

L’INPS con il messaggio n. 4271 del 16 novembre 2018, ha fornito alcuni chiarimenti in ordine alla corresponsione dell’indennità di malattia in caso di trasferimento del lavoratore, in costanza di malattia, in un altro Paese appartenente all’Unione Europea. In particolare, è stato chiarito che il riconoscimento della suddetta indennità è subordinato al possesso di un’apposita … Continua a leggere… Trasferimento del lavoratore in costanza di malattia in altro paese UE

Periodo di comporto e riammissione in servizio

Con sentenza n. 20722 del 14 ottobre 2015, la Corte di Cassazione ha statuito l’illegittimità del licenziamento per superamento del periodo di comporto intimato al lavoratore che, dopo un lungo periodo di malattia, sia stato riammesso in servizio, collocato in ferie e, infine, licenziato. La società datrice di lavoro aveva sostenuto in giudizio che il … Continua a leggere… Periodo di comporto e riammissione in servizio

Legittimità del licenziamento intimato al dipendente che svolge attività sportiva pericolosa in condizioni di salute precaria

Con la sentenza n. 144 del 9 gennaio 2015, la Corte di Cassazione ha dichiarato legittimo il licenziamento del lavoratore che, dopo aver patito problemi di salute tali da costringere il datore di lavoro ad affidargli mansioni più adeguate alle sue condizioni fisiche, anche al fine di consentirgli un pronto recupero, aveva posto a rischio … Continua a leggere… Legittimità del licenziamento intimato al dipendente che svolge attività sportiva pericolosa in condizioni di salute precaria

Periodo di prova e mancata prestazione lavorativa

La Suprema Corte, con sentenza del 2 dicembre 2014 n. 25482,  ha ritenuto che il decorso di un periodo di prova determinato nella misura di un complessivo arco temporale non è sospeso da ipotesi di mancata prestazione lavorativa inerenti il normale svolgimento del rapporto di lavoro, quali ad esempio i riposi settimanali e le festività. … Continua a leggere… Periodo di prova e mancata prestazione lavorativa

Il lavoratore che intenda usufruire delle ferie, anche se in malattia, deve farne richiesta all’azienda

La Suprema Corte, con la sentenza n. 22753 del 27 ottobre 2014, ha ribadito il principio secondo cui in caso di assenza dal lavoro per malattia, il lavoratore, al fine di evitare il licenziamento per superamento del periodo di comporto, deve presentare la richiesta di fruizione delle ferie, affinché il datore di lavoro possa concedere … Continua a leggere… Il lavoratore che intenda usufruire delle ferie, anche se in malattia, deve farne richiesta all’azienda

Licenziamento per giusta causa del lavoratore che svolga attività lavorativa durante la malattia

Con la sentenza n. 21093 del 7 ottobre 2014, la Suprema Corte, conformemente ad un orientamento ormai consolidato, ha ribadito che può essere licenziato per giusta causa il lavoratore che, durante il periodo di malattia, svolga attività lavorative – anche presso i suoi familiari ed a titolo gratuito – incompatibili con la patologia lamentata o, … Continua a leggere… Licenziamento per giusta causa del lavoratore che svolga attività lavorativa durante la malattia

Licenziamento per periodo di comporto e richiesta di ferie

Con sentenza n. 17538 del 1°agosto 2014, la Corte di Cassazione ha ribadito il consolidato orientamento secondo cui “il lavoratore ha la facoltà di sostituire alla malattia la fruizione delle ferie, maturate e non godute, allo scopo di sospendere il decorso del periodo di comporto, dovendosi escludere una incompatibilità assoluta tra ferie e malattie”. Nel … Continua a leggere… Licenziamento per periodo di comporto e richiesta di ferie

Stato di malattia e responsabilità del datore di lavoro

L’accertamento della responsabilità del datore di lavoro per violazione dell’obbligo posto dall’art. 2087 c.c. non ricorre per la sola insorgenza della malattia del dipendente durante il rapporto di lavoro, richiedendosi che l’evento sia ricollegabile ad un comportamento colposo di parte datoriale che, per negligenza, abbia determinato uno stato di cose produttivo dell’infermità. Si è così … Continua a leggere… Stato di malattia e responsabilità del datore di lavoro

Obblighi di sicurezza connessi a fattispecie di lavoro usurante

Con sentenza n. 175 del 14 gennaio 2014, il Tribunale di Bari ha statuito “che la dipendenza della malattia da causa di servizio non implica necessariamente che l’evento dannoso sia derivato dalle condizioni di insicurezza dell’ambiente di lavoro, atteso che (…) l’evento in questione può dipendere semplicemente della natura usurante dell’attività”. Secondo il Giudice di … Continua a leggere… Obblighi di sicurezza connessi a fattispecie di lavoro usurante

Stato di malattia e responsabilità del datore di lavoro

L’accertamento della responsabilità del datore di lavoro per la violazione dell’obbligo posto dall’art. 2087 c.c. non ricorre per la sola insorgenza della malattia del dipendente durante il rapporto di lavoro, richiedendo che l’evento sia ricollegabile a un comportamento colposo di parte datoriale che, per negligenza, abbia determinato uno stato di cose produttivo dell’infermità. Si è … Continua a leggere… Stato di malattia e responsabilità del datore di lavoro